Poliacrilato di sodio per il trattamento delle acque reflue trapelate

Materiale super assorbente

Il poliacrilato di sodio (chiamato anche SAP), come materiale super assorbente, può essere la scelta migliore per il trattamento delle acque reflue trapelate.

È completamente innocuo per l'ambiente naturale e può assorbire le acque reflue migliaia di volte il proprio peso in pochi secondi.

Dettagli applicazioni

Bonifica ambientale dei siti contaminati

Il poliacrilato di sodio può assorbire stabilmente e rapidamente il liquido di scarto tossico e trasformarlo in un gel solido. Il gel è facile da maneggiare a basso costo.

Rifiuti radioattivi a basso livello

I costi di trasporto e di trattamento dei flussi di scorie radioattive sono elevati. E una volta che si diffonde, il costo aumenterà notevolmente. In questo momento, il poliacrilato di sodio può trattare i rifiuti per la prima volta e prevenire la diffusione.

Trattamento delle acque reflue e solidificazione dei fanghi

Nel processo di dragaggio e estrazione di minerali, vengono generati molti rifiuti liquidi difficili da gestire con le pompe. Il poliacrilato di sodio è molto adatto per il trattamento di questi rifiuti liquidi contenenti solidi.

Rifiuti medici

I rifiuti medici spesso contengono alta viscosità, proteine o infettività. Il poliacrilato di sodio può assorbire rapidamente i rifiuti medici in un gel, che è conveniente per un rapido trattamento di imballaggio e isolamento.

Rifiuti di trattamento delle acque reflue municipali

L'altissima efficienza di assorbimento del poliacrilato di sodio può soddisfare pienamente le esigenze del trattamento delle acque reflue urbane.


Acquista prodotti SAP o contattaci per i dettagli –

    Interested In* :

    Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Bandiera.